Lorem ipsum dolor sit amet gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

Follow me on instagram

+01145928421
mymail@gmail.com

Conchiglioni del Lucchese

Conchiglioni del Lucchese

4 pers

10 min

20 min

facile

INGREDIENTI

  • 15 g di funghi porcini secchi
  • 450 g di conchiglioni
  • 6 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva Bassa Acidità Filippo Berio
  • 400 g di fegato di pollo a pezzetti
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 3 cucchiai di brandy
  • 500 g di spinaci freschi, lavati e cotti
  • 250 g di ricotta
  • Mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata al momento
  • Un pizzico di cannella in polvere
  • 25 g di parmigiano grattugiato al momento

PROCEDIMENTO

Mettere in ammollo i funghi porcini in 100 ml di acqua bollente per 15 minuti fino a quando non rinvengono. Sgocciolare, conservando 6 cucchiai di acqua.

Cuocere la pasta al dente in un’ampia pentola.

Nel frattempo, scaldare metà olio in padella capiente, aggiungere il fegato di pollo e l’aglio e soffriggere a fuoco alto per 4 minuti fino a doratura. Aggiungere i funghi sgocciolati e il liquido messo da parte e cuocere a fuoco lento per 1 minuto.

Aggiungere il brandy e flambare con attenzione; cuocere finché il fuoco brucerà tutto l’alcool.

Rimuovere dal fuoco e aggiungere mescolando gli spinaci, la ricotta, e successivamente la noce moscata, la cannella e abbondante condimento. Amalgamare bene.

Scolare la pasta e riversarla nella pentola. Aggiungere il sugo e mescolare delicatamente in modo da farlo penetrare nella pasta.

Suddividere in quattro porzioni, poi spolverare con il parmigiano e versare il rimanente olio di oliva.
Servire immediatamente.